Come preparare il riso alla cantonese



Fresco e sfizioso, il riso alla cantonese è un piatto tipico della cucina cinese che sarà facile replicare anche sulle nostre tavole. Grazie a ingredienti semplici ma saporiti, infatti, è la pietanza giusta per stupire gli ospiti durante una cena estiva, magari ispirata a suggestioni esotiche. Il riso di qualità basmati – caratterizzato da chicchi allungati – sarà infatti la gustosa base di questa preparazione ispirata all’Oriente, che saprà costituire un’alternativa originale alla classica insalata di riso. Ecco come prepararlo.

Ingredienti

[divider] [checklist]
  • 250 grammi di riso basmati
  • 150 grammi di piselli sgranati
  • 100 grammi di prosciutto cotto tagliato in fetta grossa
  • 1 cipolla piccola
  • 2 uova
  • Brodo vegetale
  • Burro
  • Un cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • Sale e pepe quanto basta
[/checklist]

Preparazione

[divider] [dropcap]1[/dropcap] Versate il vostro riso in una pentola, copritelo con mezzo litro di acqua salata e portate il tutto a ebollizione. Mettete il coperchio e terminate la cottura quando il riso avrà assorbito tutta l’acqua: saranno sufficienti circa 15/20 minuti.

images (5)

[dropcap]2[/dropcap] In un tegame a parte, fate dorare la cipolla tagliata a fettine sottili in un filo d’olio e una noce di burro. Unite i piselli e continuate la cottura a fuoco lento, avendo cura di mescolare spesso con un cucchiaio per non farli attaccare al fondo del tegame. A metà cottura, aggiungete un mestolo di brodo e lasciate asciugare per altri 10 minuti circa.

images (6)

[dropcap]3[/dropcap] In un piatto fondo, spaccate e sbattete le uova con una forchetta, aggiungendo un pizzico di sale e, se volete, uno di pepe. Versate le uova sbattute in una padella da frittata con il fondo antiaderente, dentro la quale avrete fatto sciogliere una noce di burro. Fate cuocere le uova fino a quando la frittatina avrà assunto consistenza, dopodiché fatela dorare anche sul lato opposto e lasciatela raffreddare completamente. Tagliatela, infine, a dadini di piccole dimensioni.

Untitled

[dropcap]4[/dropcap] Da parte, preparate l’ultimo ingrediente del vostro condimento: riducete a dadini non troppo grandi il prosciutto cotto.

images (7)

[dropcap]5[/dropcap] Versate il riso cotto in una terrina capiente, separando grossolanamente i chicchi con una forchetta per evitare che si raggrumi. Quando è ancora tiepido aggiungete una noce di burro, i piselli e i dadini di prosciutto cotto e di frittata. A vostro piacimento, aggiungete al tutto anche una spolverata di pepe.

images (8)

N.B: Potete servire il riso alla cantonese ancora tiepido o completamente freddo. Un consiglio? Procuratevi le classiche bacchettine e della carta di riso per creare una suggestiva lanterna, da lasciare accesa al centro della vostra tavola, per completare con raffinatezza l’allestimento ideale per gustare il vostro riso alla cantonese. Buon appetito!






Articoli simili



Campioniomaggio.it

è la prima community italiana che raccoglie tutte le offerte di campionatura gratuita, coupon e concorsi online, presenti in rete. Un vero e proprio magazine dedicato al mondo del risparmio che, prendendo le mosse dalla ormai famosa trasmissione ‘Pazzi per la spesa’, offre tanti consigli per avere prodotti gratis e risparmiare sugli acquisti di tutti i giorni.Il portale è suddiviso in categorie per facilitare la navigazione: campioni omaggio, concorsi, coupon, offerte/promozioni e sondaggi retribuiti. Ogni post contiene tutte le informazioni e i link su cui cliccare per richiedere campioncini e buoni sconto, offerti da aziende che vogliono promuovere o lanciare i propri prodotti sul mercato. Campioniomaggio.it è un utile strumento per conoscere nuovi prodotti e imparare ad usufruire in maniera oculata e selettiva delle offerte presenti nel web!