Le proprietà benefiche dell’aglio



L’aglio è una fra le piante più coltivate al mondo e ha origini orientali. Principalmente viene considerato un alimento, ma possiede anche delle proprietà benefiche che curano i disturbi del nostro organismo. Le diverse specie esistenti di aglio sono oltre 300: la varietà più diffusa è l’aglio bianco, meno comuni sono invece l’aglio rosso e l’aglio rosa. Tutte le specie sono formate da un bulbo unico suddiviso in spicchi. L’aglio può essere considerato un farmaco naturale vero e proprio e a scopo terapeutico è consigliato assumerne almeno quattro grammi al giorno.

[divider] [dropcap]1[/dropcap] È il più efficace anti-batterico esistente in natura: grazie a tale proprietà può curare diversi disturbi, ad esempio il mal di denti, l’herpes e le punture di insetti; per trovare un sollievo rapido basterà strofinare uno spicchio d’aglio sulle parti del corpo interessate.

[dropcap]2[/dropcap] Svolge anche una funzione ipotensiva, stabilizzando la pressione del sangue. Chi sta seguendo una cura per l’ipertensione deve stare attento: l’assunzione di aglio va controllata poiché è capace di potenziare gli effetti dei farmaci.

[dropcap]3[/dropcap]Inoltre ha la capacità di abbassare il livello di colesterolo e agisce sia come anti-ossidante che come depuratore, ripulendo il sangue e tonificando l’apparato circolatorio. Il suo impiego è indicato per patologie che colpiscono i reni oppure la vescica.

[dropcap]4[/dropcap] Utile anche per regolare la digestione e il funzionamento dell’intestino, rafforza le difese immunitarie e può essere adoperato per combattere disturbi come irritabilità e mal di testa. Andrebbe assimilato crudo, poiché solo in questo modo i suoi principi attivi avrebbero un effetto efficace. Nel caso fosse un alimento indigesto, si suggerisce di eliminare i germogli e le parti interne prima di utilizzarlo. Molti, invece, temono le controindicazioni del suo peculiare odore sull’alito, dopo averlo mangiato; in questo caso viene in soccorso un “rimedio della nonna”, ovvero masticare un po’ di prezzemolo fresco dopo un pasto con una forte presenza di aglio.

[dropcap]5[/dropcap] La sua utilità non si esaurisce alla cura della salute e dell’alimentazione; l’aglio, infatti, può essere impiegato per combattere i parassiti in giardino o in un orto e sarà sufficiente piantarlo nei pressi degli ortaggi che si intende proteggere, in particolare pomodori e lattuga. Per un utilizzo più comodo, è possibile predisporre una soluzione in spray da applicare sulle piante, in modo da evitare la formazione di parassiti.






Articoli simili



Campioniomaggio.it

è la prima community italiana che raccoglie tutte le offerte di campionatura gratuita, coupon e concorsi online, presenti in rete. Un vero e proprio magazine dedicato al mondo del risparmio che, prendendo le mosse dalla ormai famosa trasmissione ‘Pazzi per la spesa’, offre tanti consigli per avere prodotti gratis e risparmiare sugli acquisti di tutti i giorni.Il portale è suddiviso in categorie per facilitare la navigazione: campioni omaggio, concorsi, coupon, offerte/promozioni e sondaggi retribuiti. Ogni post contiene tutte le informazioni e i link su cui cliccare per richiedere campioncini e buoni sconto, offerti da aziende che vogliono promuovere o lanciare i propri prodotti sul mercato. Campioniomaggio.it è un utile strumento per conoscere nuovi prodotti e imparare ad usufruire in maniera oculata e selettiva delle offerte presenti nel web!