I rimedi naturali della carota



La carota è una una radice spontanea di origini afghane, coltivata dai greci in Europa per scopi principalmente curativi. Ne esistono diverse varietà, suddivise in base al colore. Le più diffuse sono le arancioni, che si differenziano ulteriormente fra di loro a seconda della lunghezza della radice. Le carote classiche sono quelle che andremo ad analizzare, entrando nel dettaglio delle caratteristiche e delle principali proprietà che le rendono un alimento insostituibile all’interno di una dieta sana e corretta. E’ un alimento a basso contenuto calorico e grassi, mentre è ricca di sostanze utili all’organismo, come fibre, betacarotene e alfacarotene, che insieme alla luteina contribuiscono a dare all’ortaggio il colorito caratteristico. 

[divider]

[dropcap]1[/dropcap] Stomaco: la carota svolge un’azione protettiva nello stomaco, favorendo inoltre l’equilibrio al suo interno. Ha la capacità di rinforzarne le pareti, rendendole impermeabili e difendendole così dagli attacchi dei micro-organismi nocivi. Per esaltare questa sua proprietà, la carota va assunta centrifugata oppure ben cotta: in tal modo può assorbire l’acidità in eccesso nello stomaco agevolando la digestione. Per lo stesso motivo, la carota diventa un alleato decisivo contro gastriti e ulcere, poiché è in grado di favorire la rimarginazione delle ferite di natura ulcerosa.

[dropcap]2[/dropcap] Intestino: il succo di carota è un efficace rimineralizzante e funziona come regolatore della flora intestinale, perciò è consigliato dopo una cura a base di antibiotici. All’interno delle carote sono presenti fibre speciali, le quali assorbono una maggiore quantità d’acqua e per questo sono indicate in caso di diarrea.

[dropcap]3[/dropcap] Fegato e reni: l’assunzione abituale di carote aiuta a rigenerare le cellule del fegato, e quindi a tonificarlo. A livello renale, stimola la produzione di urina facilitando così l’eliminzione di scorie e tossine.

[dropcap]4[/dropcap] Occhi: la carenza di vitamina A porta ad avere problemi di vista, soprattutto nella visione notturna. Assumendo carote, questo disturbo si attenua in maniera sensibile. Fra le altre conseguenze della carenza di vitamina A, c’è un aumento del rischio di cataratta; la carota è dunque fondamentale per gli occhi e per la vista, perché può impedire l’insorgere di diversi problemi.

[dropcap]5[/dropcap] Pelle: alcuni inestetismi possono essere curati con le carote, a partire dall’acne contro cui sono consigliati la centrifuga e il succo di carota. La vitamina A, inoltre, è utile anche contro le rughe, la dermatosi e la pelle secca.






Articoli simili



Campioniomaggio.it

è la prima community italiana che raccoglie tutte le offerte di campionatura gratuita, coupon e concorsi online, presenti in rete. Un vero e proprio magazine dedicato al mondo del risparmio che, prendendo le mosse dalla ormai famosa trasmissione ‘Pazzi per la spesa’, offre tanti consigli per avere prodotti gratis e risparmiare sugli acquisti di tutti i giorni.Il portale è suddiviso in categorie per facilitare la navigazione: campioni omaggio, concorsi, coupon, offerte/promozioni e sondaggi retribuiti. Ogni post contiene tutte le informazioni e i link su cui cliccare per richiedere campioncini e buoni sconto, offerti da aziende che vogliono promuovere o lanciare i propri prodotti sul mercato. Campioniomaggio.it è un utile strumento per conoscere nuovi prodotti e imparare ad usufruire in maniera oculata e selettiva delle offerte presenti nel web!