Come riciclare lo spazzolino da denti



Ogni anno una persona utilizza in media cinque spazzolini da denti, non meno di 3 volte al dì. L’utilizzo quotidiano tende a rovinare le setole, che dunque non saranno più in grado di garantire un’igiene orale corretta e lo spazzolino, composto per la maggior parte da plastica, finisce fra i rifiuti. Esaurito il suo compito canonico, però, lo spazzolino può tornare utile per altri scopi, allungando così il suo ciclo vitale. Vediamo a quali utilizzi alternativi può essere destinato uno spazzolino da denti.

Nuovi utilizzi

[divider] [dropcap]1[/dropcap] Bambole: un modo di riciclare uno spazzolino, senz’altro gradito dalle bambine, è quello di convertirlo in una spazzola colorata per le bambole di dimensione ridotte (come ad esempio le barbie).

[dropcap]2[/dropcap] Molluschi: lo spazzolino si presta alla pulizia dei gusci dei molluschi. Grazie alle sue setole, si potranno rimuovere le impurità che si trovano sulla superficie frastagliata dei gusci delle cozze e delle vongole.

[dropcap]3[/dropcap] Fughe delle mattonelle: gli spazi fra una mattonella e l’altra sono spesso una vera rogna da pulire. A farci dannare sono in particolare quelle vicino al piano cottura, ma utilizzando un vecchio spazzolino la pulizia si semplifica, poiché la sua forma è adatta a rimuovere lo sporco che si deposita in quei punti.

[dropcap]4[/dropcap] Piano cottura: in questa parte della casa i vecchi spazzolini possono dimostrarsi estremamente utili. Dopo aver ripulito gli spazi fra le mattonelle, tocca agli interstizi del piano cottura e al coprifuoco, che tende a riempirsi di grasso. Utilizzate lo spazzolino dopo essere intervenuti con lo sgrassante.

[dropcap]5[/dropcap] Indumenti: in modo particolare su quelli delicati, le setole morbide di uno spazzolino sono da preferire a quelle delle spazzole di plastica per rimuovere una macchia di sporco o di unto. Con lo spazzolino si può far arrivare più in profondità nella fibra del tessuto il sapone, rendendo così la pulizia più efficace.

[dropcap]6[/dropcap] Dipinti: dopo utilizzi molto pratici, eccone uno più artistico e giocoso, destinato ai bambini; le setole dello spazzolino possono essere imbevute di tempera e adoperate per dipingere e disegnare

[dropcap]7[/dropcap] Oggetti preziosi e gioielli: le setole di uno spazzolino sono piuttosto sottili e perciò molto pratiche, poiché riescono a raggiungere punti che sono preclusi ad altri strumenti per la pulizia. Alcuni di questi piccoli spazi sono le parti lavorate dei gioielli, nelle quali si va ad annidare lo sporco.






Articoli simili



Campioniomaggio.it

è la prima community italiana che raccoglie tutte le offerte di campionatura gratuita, coupon e concorsi online, presenti in rete. Un vero e proprio magazine dedicato al mondo del risparmio che, prendendo le mosse dalla ormai famosa trasmissione ‘Pazzi per la spesa’, offre tanti consigli per avere prodotti gratis e risparmiare sugli acquisti di tutti i giorni.Il portale è suddiviso in categorie per facilitare la navigazione: campioni omaggio, concorsi, coupon, offerte/promozioni e sondaggi retribuiti. Ogni post contiene tutte le informazioni e i link su cui cliccare per richiedere campioncini e buoni sconto, offerti da aziende che vogliono promuovere o lanciare i propri prodotti sul mercato. Campioniomaggio.it è un utile strumento per conoscere nuovi prodotti e imparare ad usufruire in maniera oculata e selettiva delle offerte presenti nel web!