Come risparmiare sull’acquisto di frutta e verdura



Con la bella stagione il corpo richiede un maggiore consumo di frutta e verdura perché aiuta a combattere la calura estiva, si presta a ricette veloci e viene consumata con facilità.
I pregi del consumo di frutta e verdura sono noti, tanto che dietologi e nutrizionisti consigliano un consumo di 5 porzioni al giorno, per avere il giusto apporto di fibre e zuccheri che danno energia.
Capita però che, proprio durante il periodo estivo, il maggiore consumo corrisponda a un maggiore spreco perché non vengono consumate nei tempi giusti. Vediamo quindi qualche consiglio su come risparmiare nell’acquisto di frutta e verdura.

[divider] [dropcap]1[/dropcap] Non acquistate grandi quantità di frutta e verdura tutte in una volta, ma distribuite la spesa durante la settimana, in modo da avere un prodotto sempre fresco. La riduzione dello spreco si ridurrà di molto determinando un notevole risparmio.

[dropcap]2[/dropcap] Acquistate il prodotto facendo attenzione che non sia troppo maturo. Basta guardare l’aspetto per esempio di un frutto: non deve presentare delle pieghe e lo stesso vale per la verdura che non deve avere foglie ingiallite e la base del gambo troppo scura.

[dropcap]3[/dropcap] Frutta e verdura è bene che siano di stagione, sia per una questione salutare che per una questione di costi. Abbiamo una varietà enorme di prodotti in qualsiasi periodo dell’anno e spesso non sappiamo quale sia effettivamente la loro stagionalità. E’ bene informarsi perché le verdure di stagione è probabile che non abbiano subito gli stessi trattamenti chimici di quelli fuori stagione.

[dropcap]4[/dropcap] Imparate a leggere l’etichetta dei prodotti, in particolare di quelli che sono facili al deterioramento. Questa assicura costi più bassi, minori traumi e sbalzi termici, pertanto una maggiore freschezza e durata.

[dropcap]5[/dropcap] Nell’acquistare la frutta prediligete i frutti interi. Spesso infatti capita di comprare l’anguria o l’ananas già tagliato e questo non assicura una lunga durata.

[dropcap]6[/dropcap] Se avete poco tempo per fare la spesa, acquistate sempre la frutta e la verdura per ultime, in modo che non vengano sottoposte al calore che accelera la naturale maturazione.

[dropcap]7 [/dropcap] Liberate i prodotti confezionati dalla plastica. Riponete la frutta in un luogo fresco e asciutto e coperto al buio, in modo da ritardare la maturazione, magari coprendola con un canovaccio.
La verdura è bene metterla direttamente in frigo: per mantenerla più a lungo è bene posizionarla nella parte bassa, dove la temperatura è più fresca.






Articoli simili



Campioniomaggio.it

è la prima community italiana che raccoglie tutte le offerte di campionatura gratuita, coupon e concorsi online, presenti in rete. Un vero e proprio magazine dedicato al mondo del risparmio che, prendendo le mosse dalla ormai famosa trasmissione ‘Pazzi per la spesa’, offre tanti consigli per avere prodotti gratis e risparmiare sugli acquisti di tutti i giorni.Il portale è suddiviso in categorie per facilitare la navigazione: campioni omaggio, concorsi, coupon, offerte/promozioni e sondaggi retribuiti. Ogni post contiene tutte le informazioni e i link su cui cliccare per richiedere campioncini e buoni sconto, offerti da aziende che vogliono promuovere o lanciare i propri prodotti sul mercato. Campioniomaggio.it è un utile strumento per conoscere nuovi prodotti e imparare ad usufruire in maniera oculata e selettiva delle offerte presenti nel web!