Risparmia ed evita gli sprechi con LastMinuteSottoCasa



Secondo il resoconto di Waste Watcher – osservatorio nazionale sugli sprechi alimentari – la nostra nazione sarebbe responsabile di uno spreco di cibo di valore pari a quasi 9 miliardi di euro l’anno. Una quantità davvero considerevole, se si tiene conto del fatto che quasi la metà di questo spreco avviene dentro le mura domestiche e che le feste, nuove occasioni per le eccedenze di cibo, si avvicinano.

Proprio il tentativo di fare fronte a questo problema sta alla base della nascita di LastMinuteSottoCasa.it, portale online che si propone di fornire soluzione a un altro tipo di spreco: quello che avviene nei piccoli esercizi commerciali. I negozi che vendono al dettaglio prodotti alimentari, infatti, per il loro grande numero sul territorio nazionale – se ne contano circa 340.000 – sono responsabili di una grande quantità del cibo che quotidianamente finisce nella pattumiera. Grazie alla formula elaborata dal sito, i piccoli negozianti potranno informare direttamente la clientela che si trovi nelle vicinanze per indicare in tempo reale le offerte sui prodotti in scadenza, nel tentativo di limitare gli sprechi e incoraggiare il risparmio. La soluzione sembra immediata e vincente, perché pare rappresentare un vantaggio per tutti i soggetti coinvolti nella compravendita di prodotti alimentari.

Sarà sufficiente, quindi, una semplice registrazione a LastMinuteSottoCasa.it, con l’indicazione dei recapiti sui quali si desidera essere raggiunti, per ricevere tutte le proposte last minute degli esercizi commerciali del circondario, indirizzando la propria spesa su prodotti scontatissimi ma di pronto consumo. L’iniziativa coinvolgerà non solo minimarket e piccoli negozi di alimentari, ma anche mercati rionali, pescherie, gastronomie e qualsiasi attività debba affrontare quotidianamente il problema delle rimanenze di cibo.

Dietro questo ambizioso progetto c’è l’impegno di Francesco Ardito e Massimo Ivul, che hanno varato il loro portale contro gli sprechi con il sostegno del Politecnico di Torino. Oggi, dopo solo otto mesi dall’apertura del sito all’utenza, il portale conta già 12.000 iscritti e si spera che la rete contribuisca ad alimentare l’interesse attorno all’iniziativa. Come spiegano gli stessi organizzatori, parte della forza del progetto sta nel creare un collegamento tra il mondo del web e le piccole realtà commerciali locali, altrimenti escluse dal circuito di pubblicizzazione su internet. I vantaggi sono evidenti in termini di immediatezza nella comunicazione, e moltiplicano le possibilità di incontro tra domanda e offerta. Basterà una registrazione di pochi istanti per tenere sotto controllo, direttamente dal proprio smartphone o dalla casella email, tutte le offerte più interessanti, dando finalmente un taglio netto alle spese e agli sprechi alimentari.






Articoli simili



Campioniomaggio.it

è la prima community italiana che raccoglie tutte le offerte di campionatura gratuita, coupon e concorsi online, presenti in rete. Un vero e proprio magazine dedicato al mondo del risparmio che, prendendo le mosse dalla ormai famosa trasmissione ‘Pazzi per la spesa’, offre tanti consigli per avere prodotti gratis e risparmiare sugli acquisti di tutti i giorni.Il portale è suddiviso in categorie per facilitare la navigazione: campioni omaggio, concorsi, coupon, offerte/promozioni e sondaggi retribuiti. Ogni post contiene tutte le informazioni e i link su cui cliccare per richiedere campioncini e buoni sconto, offerti da aziende che vogliono promuovere o lanciare i propri prodotti sul mercato. Campioniomaggio.it è un utile strumento per conoscere nuovi prodotti e imparare ad usufruire in maniera oculata e selettiva delle offerte presenti nel web!