Rimedi naturali contro le formiche



A volte i pasti fugaci di fronte al computer lasciano come ricordo le briciole, le quali possono attirare, soprattutto se avete un giardino, le formiche. Se queste ultime sono numerose si trasformano in un problema per la casa, poiché sono capaci di arrivare dappertutto e perciò bisogna eliminarle. Il rimedio più semplice è il classico insetticida, che però risulta troppo aggressivo nonché velenoso e per questa ragione sarebbe meglio non abusarne. L’alternativa è rappresentata dai rimedi naturali, decisamente più salutari in modo particolare se in casa è presente un bimbo piccolo. Ecco come si può agire rinunciando agli insetticidi.

[divider]

[dropcap]1[/dropcap] Farina di granturco: risalite la fila delle formiche fino ad individuare il punto dal quale entrano in casa, poi cercate di scoprire il formicaio e spargete la farina intorno ad esso. Le formiche verranno attratte dalla farina e si concentreranno su quella; questo tipo di farina (si tratta di quella gialla che si utilizza per la polenta) contiene una quantità di fibre elevata che impedirà alle formiche di digerirla, portandole così alla morte. I risultati dovrebbero cominciare a vedersi nel giro di un paio di giorni

[dropcap]2[/dropcap] Oli: le formiche hanno un olfatto piuttosto sviluppato, per cui utilizzando odori a loro sgraditi è possibile allontanarle. Un mix che risulta efficace è composto da 20cl di alcol etilico e 5ml di oli essenziali di eucalipto e cajeput, da versare all’interno di un flacone spray. La lozione va poi spruzzata sui bordi delle finestre e delle porte, e ciò che a noi sembrerà un profumo sarà invece un odore sgradevole per le formiche, che non si avvicineranno

[dropcap]3[/dropcap] Insetticida naturale: per evitare di utilizzare prodotti chimici, se ne può realizzare uno fatto in casa. Tutto ciò che serve è dello zucchero a velo al quale aggiungere un cucchiaio di borace, spargendo l’insieme davanti a porte e finestre, oppure nei dintorni del nido. Le formiche saranno attirate dalla dolcezza dello zucchero e verranno eliminate in pochi minuti

[dropcap]4[/dropcap] Chiodi di garofano: immergerli in un secchio d’acqua e poi adoperare l’acqua per lavare i pavimenti. Questo tipo di odore risulta molto fastidioso per le formiche, che quindi si manterranno a distanza. Gli altri odori che non tollerano sono quelli emanati dalle foglie di pomodoro, dal pepe, dai fondi di caffè, dall’origano e dalla canfora

[dropcap]5[/dropcap] Foglie d’ortica: si possono impiegare per preparare un altro insetticida “fai da te”. È necessario realizzare un infuso facendo bollire le foglie di ortica in acqua per 15 minuti circa, aggiungendo anche un cucchiaino di peperoncino rosso. Utilizzando un flacone spray si può poi spruzzare il prodotto tutto intorno agli ingressi della casa

[dropcap]6[/dropcap] Cetrioli: la cucina è il luogo preferito, per ovvi motivi, dalle formiche, che però non amano il cetriolo. Per cui basta spargere qualche buccia di questo ortaggio in cucina per fare in modo che non si avvicinino

[dropcap]7[/dropcap] Sale: un altro pesticida naturale, peraltro già pronto. Sarà sufficiente spargerlo nei punti di accesso alla casa utilizzati dalle formiche, come si fa con gli insetticidi classici, per impedire che entrino in casa

[dropcap]8[/dropcap] Alloro: per proteggere al meglio le vostre provviste, sistemate sui ripiani della dispensa delle foglie di alloro e le formiche si terranno alla larga

[dropcap]9[/dropcap]Cannella: se non volete eliminarle, ma soltanto fare in modo che non si avvicinino potrete cospargere sul perimetro del formicaio un po’ di cannella. Quella linea diventerà per loro invalicabile






Articoli simili



Campioniomaggio.it

è la prima community italiana che raccoglie tutte le offerte di campionatura gratuita, coupon e concorsi online, presenti in rete. Un vero e proprio magazine dedicato al mondo del risparmio che, prendendo le mosse dalla ormai famosa trasmissione ‘Pazzi per la spesa’, offre tanti consigli per avere prodotti gratis e risparmiare sugli acquisti di tutti i giorni.Il portale è suddiviso in categorie per facilitare la navigazione: campioni omaggio, concorsi, coupon, offerte/promozioni e sondaggi retribuiti. Ogni post contiene tutte le informazioni e i link su cui cliccare per richiedere campioncini e buoni sconto, offerti da aziende che vogliono promuovere o lanciare i propri prodotti sul mercato. Campioniomaggio.it è un utile strumento per conoscere nuovi prodotti e imparare ad usufruire in maniera oculata e selettiva delle offerte presenti nel web!