Come risparmiare sulla spesa

Chiunque abbia l’incarico di gestire il bilancio familiare lo sa: risparmiare sulla spesa è un’arte, e in tempi di crisi diventa fondamentale saper amministrare senza sprechi le proprie risorse. Ma è possibile imparare qualche accorgimento che permetta di sfruttare al meglio il nostro budget, evitando di incorrere in acquisti sbagliati?

[divider]

Ecco di seguito alcuni semplici consigli.

[divider] [dropcap]1[/dropcap]La prima regola da seguire è quella di evitare gli acquisti di impulso. Capita spesso, infatti, che arrivati al supermercato ci si lasci tentare dalle offerte esposte o dalle novità, finendo per acquistare prodotti che non rispondono alle nostre reali necessità. Un buon consiglio da seguire è quello di andare a fare la spesa dopo aver mangiato, per evitare scelte dettate dalla voglia del momento, e con una lista di prodotti già accuratamente compilata a casa. La tranquillità domestica e una buona ponderazione di ciò che manca nella vostra dispensa permetteranno, infatti, di indirizzare le vostre scelte solo su ciò che realmente vi occorre.

[dropcap]2[/dropcap]Altro accorgimento da tenere presente è quello di selezionare le offerte prima di recarvi nel punto vendita, per poter equiparare con tranquillità la reale convenienza dei prezzi e della qualità dei prodotti proposti. A tale scopo potrà essere utile confrontare i depliant pubblicitari dei diversi supermercati, effettuare una scelta dei prodotti realmente convenienti e compilare una lista diversificata a seconda del negozio da visitare. Spesso, infatti, il segreto per una spesa all’insegna del risparmio è la diversificazione, che consente di approfittare delle migliori promozioni di tutti i punti vendita dei dintorni e di moltiplicare le possibilità di risparmio.Sempre in tema di promozioni, sarà comunque necessario ricordare qualche regola di base per non incorrere in cattivi acquisti. In particolare, i prezzi delle varie offerte andranno sempre equiparati facendo riferimento al prezzo al Kg o per unità e tenendo in considerazione altri fattori, come la qualità del prodotto o la data di scadenza. Tenete a mente, inoltre, che non necessariamente la marca sarà garanzia di una qualità superiore: a volte i prodotti più costosi sono confezionati con le stesse materie prime e negli stessi stabilimenti di altri prodotti venduti sotto costo, differenziandosi da questi solo per la confezione e le scelte di marketing.

[dropcap]3[/dropcap]Non dimenticate, infine, che i prodotti più convenienti sono sempre quelli stagionali. Questa regola vale soprattutto per frutta e verdura: non solo l’acquisto di prodotti di stagione vi consentirà un notevole risparmio, ma avrete anche la certezza di scegliere alimenti più sani, perché coltivati secondo i normali ritmi biologici che contraddistinguono il loro ciclo vitale. La scelta di frutta e verdura sarà ancora più economica, infine, se troverete il modo di acquistarla direttamente dal produttore, evitando che il prezzo aumenti per via dell’intermediazione di ulteriori rivenditori. A questo scopo un’ottima soluzione potrebbe essere quella di evitare i supermercati, effettuando la spesa dei prodotti agricoli nei mercati rionali o direttamente nell’azienda che li coltiva. Durante gli ultimi anni – proprio allo scopo di permettere il rapporto diretto tra consumatori e produttori – si sta diffondendo la prassi di formare i cosiddetti “gruppi di consumo”. Grazie a questo meccanismo, che unisce più consumatori finali, è più facile acquistare un determinato prodotto, solitamente agroalimentare, all’ingrosso e direttamente dai produttori: a fronte di una maggiore genuinità e freschezza sarà così possibile conseguire un notevole risparmio economico.

 

 

 






Articoli simili



Campioniomaggio.it

è la prima community italiana che raccoglie tutte le offerte di campionatura gratuita, coupon e concorsi online, presenti in rete. Un vero e proprio magazine dedicato al mondo del risparmio che, prendendo le mosse dalla ormai famosa trasmissione ‘Pazzi per la spesa’, offre tanti consigli per avere prodotti gratis e risparmiare sugli acquisti di tutti i giorni.Il portale è suddiviso in categorie per facilitare la navigazione: campioni omaggio, concorsi, coupon, offerte/promozioni e sondaggi retribuiti. Ogni post contiene tutte le informazioni e i link su cui cliccare per richiedere campioncini e buoni sconto, offerti da aziende che vogliono promuovere o lanciare i propri prodotti sul mercato. Campioniomaggio.it è un utile strumento per conoscere nuovi prodotti e imparare ad usufruire in maniera oculata e selettiva delle offerte presenti nel web!