Come risparmiare senza grosse rinunce

Crisi e prezzi alle stelle: mai come oggi risparmiare è diventato un’esigenza indispensabile. Ma si può davvero fare economia senza grosse rinunce? Gli accorgimenti per tagliare le spese sono tanti e in alcuni casi si tratta di abitudini salutari non solo per il portafogli, ma anche per il pianeta.
Ecco, quindi, alcuni consigli – alla portata di tutti e di immediata attuazione – che procureranno benefici al bilancio domestico, senza la necessità di effettuare grosse rinunce.

[divider] [dropcap]1[/dropcap] Quando si parla di risparmio il pensiero corre subito alle necessità primarie: la spesa alimentare. In questo caso, la regola base da tenere sempre in mente è una: è meglio fare da soli. A fronte dell’acquisto di prodotti finiti, infatti, comprare le materie prime e cimentarsi nella loro lavorazione, genera notevoli risparmi. Questo vale sicuramente per tutti i prodotti precotti, come le più elaborate preparazioni surgelate o le merendine confezionate, ma anche per prodotti di più quotidiana consumazione, come il pane e lo yogurt. Preparare la pizza, le focacce, e addirittura il pane da soli a casa, quindi, conviene e ogni anno permette un risparmio che si stima compreso tra i 200 e i 400 euro.
Questo consiglio vale anche per la pulizia della casa e per quella personale. Il taglio alle spese diventerà enorme se si abbandoneranno, per esempio, pannolini e assorbenti usa e getta a favore di quelli lavabili, dimostrando in questo caso anche un occhio di riguardo all’ecologia. Detergenti e detersivi per la lavastoviglie o per la casa, infine, potranno essere sostituiti con prodotti più economici e facilmente reperibili: succo di limone, bicarbonato e alcol.

[dropcap]2[/dropcap] Anche in tema di bollette il risparmio sembra spesso impossibile: energia elettrica, gas e telefono sono diventati indispensabili. Spesso, però, è sufficiente rivalutare le tariffe proposte dai propri gestori per accorgersi che non sempre quella adottata è la migliore per le esigenze familiari. Una più attenta equiparazione delle tariffe sul mercato può evidenziare la possibilità di risparmiare con un semplice cambio di gestore o di tariffa, e in alcuni casi i tagli sulle spese possono superare i 200 euro. In ogni caso è sempre valida la regola del taglio netto agli sprechi di energia: potrà essere utile munire lo scaldabagno di un apposito timer, spegnere le luci prima di uscire da una stanza e non lasciare inutilmente in stand-by gli apparecchi elettronici.

[dropcap]3[/dropcap] Se, infine, ciò che incide più di ogni altra cosa sul budget sono i costi di utilizzo e di manutenzione dell’automobile, il mondo del risparmio offre non poche soluzioni. Se l’auto è una necessità irrinunciabile occorre utilizzarla in maniera oculata, a cominciare dalla scelta del carburante. Sempre più diffuse anche in Italia, per esempio, sono le cosiddette “pompe bianche”, cioè distributori privi di marchio che consentono l’acquisto del carburante a prezzi leggermente più bassi rispetto a quello proposto dalle altre pompe. Il risparmio? In questo caso si aggira anche sui 100 euro all’anno. Se si cercano soluzioni più radicali, invece, l’auto di proprietà può essere oggetto di rinuncia, a favore della condivisione dell’auto (car sharing) con altri utenti: in questo caso il risparmio si aggirerà anche sui 700-750 euro all’anno, a fronte di un servizio di ottima qualità dedicato a chi utilizza l’automobile in città.

 

 

 






Articoli simili



Campioniomaggio.it

è la prima community italiana che raccoglie tutte le offerte di campionatura gratuita, coupon e concorsi online, presenti in rete. Un vero e proprio magazine dedicato al mondo del risparmio che, prendendo le mosse dalla ormai famosa trasmissione ‘Pazzi per la spesa’, offre tanti consigli per avere prodotti gratis e risparmiare sugli acquisti di tutti i giorni.Il portale è suddiviso in categorie per facilitare la navigazione: campioni omaggio, concorsi, coupon, offerte/promozioni e sondaggi retribuiti. Ogni post contiene tutte le informazioni e i link su cui cliccare per richiedere campioncini e buoni sconto, offerti da aziende che vogliono promuovere o lanciare i propri prodotti sul mercato. Campioniomaggio.it è un utile strumento per conoscere nuovi prodotti e imparare ad usufruire in maniera oculata e selettiva delle offerte presenti nel web!